Anunc gay bear annunci gay toscana

anunc gay bear annunci gay toscana

Non ho mai goduto così tanto… e dire che ne ho visti di cazzi. Ora non posso reagire in nessun modo, lui zitto, toglie lultimo dito dal buco e appoggia il cazzo. Si toglie maglietta e tutto ed è lì: grosso, peloso, due gambe colossali da dove parte quel cazzone immenso e due coglioni da toro che mi fanno venire voglia di godere solo loro. Mi bagna il buco del culo con un po di saliva e ricomincia a sditalinarmi, io ormai non capisco più niente - Dai scopami, mettimi il cazzo dentro. Lui si sedette sul divano, io a tavola e cominciai a scrivere i miei i era seduto proprio di fronte a me e mentre scrivevo non potevo non guardare tra le sue gambe perch? i pantaloni erano corti. Non resiste più e con un colpo mi ficca metà cazzo dentro - Aaahhhhh siii dai sto impazzendo: è dolore misto a piacere e non capisco più niente. Proprio quello che volevo. Questo racconto è pura verità, ogni cosa che scrivo mi è successa veramente. Non aggiunge altro, io mi tolgo pantaloni e mutande dalle caviglie e apro le gambe, rivelandogli il culo voglioso di cazzo come non ne aveva mai visto. Intanto mi tolgo le scarpe e la maglia. Passo a pomparglielo come si deve, con la lingua che ruota e accompagno i movimenti con la mano - Aahhh si, ti piace il mio cazzone, eh?! Io non mollo il suo cazzo finchè non spegne il motore.

Incontri gay Toscana, Annunci: Anunc gay bear annunci gay toscana

Anunc gay bear annunci gay toscana 605
anunc gay bear annunci gay toscana Tutti i diritti riservati all'autore del racconto - Fatti e persone sono puramente frutto della fantasia dell'autore. Appena dietro, non faccio in tempo a sedermi che ho di nuovo il suo cazzo in mano adesso viene meglio, cè più spazio e non cè il braccio in mezzo. Poi mi abbracciò arrivando fino al bottone dei annunci escort ferrara cerco gay a palermo pantaloni, lo aprì assieme alla cerniera e me li tirò giù.
anunc gay bear annunci gay toscana 365
Milano bakeca gay escort padova bakeca Gay escort milano video di escort italiane

Videos

Passo a succhiargli i coglioni, lui sta godendo (sono molto bravo nel frattempo non mollo il cazzo che è addirittura pesante nella mia mano, per quanto è grosso. Scende dalla macchina per passare dietro e io mi infilo tra i due sedili per passare dietro. Se ne accorge e mentre continuo a spampinarlo, mi infila due grosse dita nel mio culo liscio… un lampo, sto godendo anche io, le infila sempre più a fondo e io lo ricambio succhiando come non mai. Me lo toglie lui di bocca e mi fa - Adesso ti monto. Oohh si aahh non smettere, non smettere… fottimi - Lo senti, che è tutto dentro, lo senti?! La sua foto mostrava un cazzo dentro le mutande, quasi duro ma di grosse dimensioni; diceva di essere grosso e peloso. Ho il cazzo XL di un omone peloso dentro il culo.

1 pensiero su “Anunc gay bear annunci gay toscana”

  1. Non riuscivo a distogliere lo sguardo da li e cominciai a fantasticare su quel che poteva esserci dentro quelle mutande e nonostante lui mi stasse parlando della macchina il mio pensiero era solo x quel che stavo guardando.

Lascia un Commento